Pubblicato il 5 Dicembre 2019

Amplifon, leader globale nel settore delle soluzioni e dei servizi per l’udito, rinnova il programma di loyalty SMILE e sceglie l’approccio strategico di Jakala per rafforzare l’engagement della propria target audience, trasformando l’iniziativa in un programma di customer advocacy più ricco ed evoluto.


Lanciato nel 2018 come referral program, SMILE si basa sulla più tradizionale logica del member-get-member (MGM), premiando i clienti Amplifon che, nelle vesti di “clienti portavoce”, consigliano il brand a una persona cara.

Oggi SMILE evolve e si caratterizza per un nuovo modello di ingaggio volto a gratificare sia chi sceglie Amplifon, sia chi consiglia il brand a un amico. La fidelizzazione fa leva quindi su un duplice elemento: le persone che preferiscono Amplifon, premiate in quanto clienti, e i brand ambassador, che raddoppiano il valore dei punti grazie al passaparola positivo generato.

L’evoluzione del programma non si ferma qui. La strategia drive-to-store della campagna pone al centro il punto vendita dando nuovo valore al canale fisico, luogo esperienziale in cui tecnologia, service quality e innovazione si fondono in un unico spazio. I consumatori guadagnano concretamente punti recandosi nel centro Amplifon di fiducia attraverso una serie di azioni non limitate al solo acquisto di prodotti.

Il nuovo modello di ingaggio amplia il perimetro di attivazione della loyalty, rendendo più coinvolgente ogni fase del customer journey: dal test dell’udito gratuito, alla prova free dei device fino alla finalizzazione dell’acquisto del prodotto, il cliente vive un’esperienza altamente personalizzata ed al contempo accumula punti per ottenere premi esclusivi.


“Passare dalla loyalty all’engagement, creando un rapporto consistente e duraturo con il consumatore: questa è la sfida che abbiamo raccolto ” – dichiara Emilio Martano, Marketing Director di Amplifon Italia“L’evoluzione del programma SMILE ha permesso di creare momenti e spazi condivisi attraverso cui rafforzare la relazione tra il cliente e Amplifon, offrendo una customer experience sempre più distintiva e personalizzata”.


“Il nuovo modello di ingaggio di SMILE si basa sull’analisi delle esigenze e delle aspettative della customer base di Amplifon” – conferma Alessandro Olivari, Partner di Jakala “solo modellando l’offerta sui reali bisogni dei clienti è possibile creare valore aggiunto, sviluppando rapporti significativi e proficui con il cliente”.


A due mesi dal lancio della nuova versione, si sono iscritti ad Amplifon SMILE oltre 45 mila persone, grazie all’adesione del core target 70 – 85 (52%) e alla partecipazione di un’ampia fascia di clienti appartenenti al cluster più giovane under 70 (28%). Obiettivi importanti che confermano la natura del loyalty program, disegnato e sviluppato per diventare key driver di lead generation (acquisizione nuovi clienti) e customer repurchase (clienti esistenti che acquistano nuovamente).


Amplifon SMILE, gestito e supportato dall’expertise di Jakala in ambito consumer engagement, rappresenta il primo step di una campagna pensata per crescere ed evolvere: nel 2020, il programma sarà integrato con l’Amplifon App, primo elemento di contatto con l’ecosistema Amplifon che, direttamente dallo smartphone, permette di gestire le funzioni dei device in tempo reale e fissare un appuntamento con il proprio audioprotesista, e la MyAmplifon page, accompagnando all’esperienza fisica presso i centri Amplifon anche quella digitale.


 


Per maggiori informazioni contattare


Martina Morganti

martina.morganti@jakala.com