Article

JAKALA unisce le forze con FFW

3 minuti di lettura

Pubblicato su 17 giugno 2024

JAKALA unisce le forze con FFW

Nell’ambito dei servizi digitali per il settore privato, l'acquisizione di FFW si rivela la più importante in Europa nel 2023

Il percorso di crescita internazionale di JAKALA passa attraverso l'acquisizione di FFW, che promuove il suo processo di sviluppo e rappresenta il più grande accordo siglato negli ultimi due anni, nel settore ad alto valore aggiunto del MarTech in Europa.

FFW è un'azienda con sede in Danimarca, con una presenza significativa in Germania, Stati Uniti e Francia. È specializzata nelle strategie di marketing per lo sviluppo di soluzioni innovative di customer experience rivolte a grandi aziende e organizzazioni, fornendo servizi di trasformazione e sviluppo per creare esperienze digitali d’eccellenza, definendo e implementando campagne digitali per l'acquisizione di nuovi clienti e migliorandone la fidelizzazione attraverso l'uso di analisi, strategia e insight.

JAKALA e FFW uniscono le loro forze e ampliano la loro offerta, diventando una delle maggiori aziende digitali al mondo. Inoltre, l'acquisizione strategica rappresenterà un ulteriore vantaggio competitivo per i clienti già esistenti, che beneficeranno di un'offerta aggiornata.

L'accoppiata è perfetta grazie alle affinità elettive tra le due aziende, che condividono la stessa cultura aziendale, lo stesso stile di gestione di team, persone e clienti e persino lo stesso processo di crescita e percorsi di internazionalizzazione. Le due società sono state fondate nello stesso anno, il 2000. FFW, guidata dal CEO Michael Drejer, si è sviluppata fino a raggiungere 100 milioni di euro di fatturato, con un margine Ebitda molto elevato, pari a 20 milioni di euro, e circa 800 dipendenti.

"Entrambe le aziende sono cresciute rapidamente, sia internamente che attraverso acquisizioni esterne. Entrambe sono caratterizzate da una cultura aperta e da una porta sempre aperta. L'integrazione di diverse competenze è il loro punto di forza", spiega il nostro fondatore, Matteo de Brabant.

Questa acquisizione fa sì che JAKALA cresca di dimensioni e diventi più globale che mai: con uffici in più di 20 Paesi, la forza lavoro passa dagli attuali duemila professionisti a oltre tremila. Per quanto riguarda i ricavi, la previsione per il 2023 è di circa 550 milioni. Stefano Pedron, CEO di JAKALA, sottolinea: "Quest'ultima acquisizione porta il nostro fatturato internazionale a quasi il 50% del totale".

Le attività di JAKALA e FFW sono complementari su diversi livelli, "sia in termini di prodotti - noi siamo più specializzati nei dati, mentre FFW è più "creativa" nella gestione dei portali - che di presenza geografica". Mercati in cui avevamo una presenza più limitata, come la Germania e gli Stati Uniti, diventeranno ora aree di sviluppo molto importanti per la nostra azienda", sottolinea de Brabant.

Conclude: "Siamo convinti che riusciremo presto a superare questi numeri: oltre alle recenti acquisizioni – nel 2021 BMind in Spagna, H-Farm Consulting nel 2022 e Biko nel 2022, sempre in Spagna – il nostro gruppo ha dimostrato di essere in grado di crescere internamente a un tasso superiore al 20% annuo".


Insights

Happy Pride Month: educare e agire concretamente per la comunità LGBTQIA+
Article

Happy Pride Month: educare e agire concretamente per la comunità LGBTQIA+

3 minuti di lettura
JAKALA e Microsoft: una collaborazione sotto il segno dell’AI
Article

JAKALA e Microsoft: una collaborazione sotto il segno dell’AI

3 minuti di lettura
JAKALA annuncia l'acquisizione di una quota di maggioranza di ClaraVista
Article

JAKALA annuncia l'acquisizione di una quota di maggioranza di ClaraVista

3 minuti di lettura
JAKALA e Unobravo: un passo avanti per l’inclusività e il benessere, dentro e fuori l’azienda
Article

JAKALA e Unobravo: un passo avanti per l’inclusività e il benessere, dentro e fuori l’azienda

3 minuti di lettura